16 Febbraio 2020 -

Ferrata della Memoria

Ferrata di recente costruzioni (2015) che risale la gola del Vajont dove nell’ottobre 1963 la frana staccatasi dal monte Toc diede origine alla massa d’acqua che sommerse i paesi la valle sottostante. Si tratta di un percorso molto esposto e tecnico riservato a soci allenati e con pregressa esperienza.
In caso di condizioni sfavorevoli gli organizzatori si riservano di proporre una ferrata alternativa.

Iscrizioni entro mercoledì 12 febbraio 2020.

Gli interessanti sono invitati a scaricare il programma dell’uscita. Se si necessita di maggiori informazioni gli accompagnatori / coordinatori logistici sono a disposizione e hanno piacere ad essere contattati. I recapiti sono scritti sul programma. Per l’iscrizione è necessario venire in Sezione e/o contattare i referenti nei termini esplicitati.

Per le uscite ci spostiamo sempre con mezzi propri. Il costo del carburante viene spartito tra il conducente e coloro che salgono in auto. Chi mette a disposizione il proprio mezzo, al momento dell’iscrizione, può scegliere di stipulare una polizza KASKO per l’uscita, del premio di 4€ al giorno, che poi dividerà con i passeggeri.